selective focus photography of woman holding book

“Per una definizione della religione” di Adriano Virgili

Hai mai desiderato leggere un libro sulla definizione della religione? Questo è il libro che fa per te. Ecco una recensione.

In questo blog ho scelto di parlare di tante cose: rapporto psicologia-sacro, salute mentale nelle persone religiose, rapporto neuroscienze-spiritualità e di recensire libri, film, ecc… che possano essere utili a fare riflessioni psicologiche (e non) su questi temi.

Un libro sulla definizione di religione

Il libro con cui inizieremo, se non consideriamo quello di cui ho fatto una brevissima recensione nell’articolo sulla Psicoterapia di Santa Ildegarda di Bingen è “Per una definizione della religione” di Adriano Virgili. Non sembra un argomento da blog di psicologia o neuroscienze, vero?

Non avete tutti i torti, proprio per questo spiegherò le mie ragioni. Quando si vuole parlare di argomenti come quelli che ho espresso prima, ha molto senso partire proprio dalla riflessioni su “cos’è una religione?” soprattutto perché soltanto così riusciremo a capire quali aspetti di questo fenomeno possono essere protettivi o problematici. Senza contare, e Virgili lo spiega bene nel suo libro, che le varie religioni sono molto variegate e le credenze su di esse sono abbastanza viziate dalla visione occidentale di esse.

Inoltre, proprio in questi giorni, nel gruppo FB gestito dall’autore – “Storia del Cristianesimo” è stato aperto un topic per me decisamente interessante, cioè se il successo delle varie religioni sia stato determinato (anche) da quali rispondevano meglio ai bisogni spirituali dell’uomo. Tanti i contributi interessanti, ma mi sono accorta che – senza sapere bene cosa sia una religione e a quali bisogni psicologici e spirituali risponda – è difficile farsi un’idea. Così, ho comprato il libro.

Serve un libro sulla definizione di religione?

Devo dire che la lettura non solo ha chiarito molti miei dubbi, ma ne ha anche generati molti altri. Spunti interessanti su cui riflettere in tema teologico e di salute mentale, uno su tutti il diverso approcci al fenomeno delle possessioni nelle diverse religioni.

La tesi dell’autore è, inoltre, convincente e questo non è cosa da poco. Ciò deriva anche dal fatto che sono state messe a confronto religioni molto diverse tra loro: cattolicesimo, buddhismo, manichesimo, vodou haitiano, i manitu ojibwa e taoismo. Tra i punti di forza di questo libro ci sono: linguaggio molto scorrevole, senza tecnicismi eccessivi, scrittura coinvolgente e accurata bibliografia. Il testo è adatto a tutti, anche ai “non addetti ai lavori”, quindi non occorrono grandi conoscenze pregresse per leggerlo, ed essendo poco più di 100 pagine non è nemmeno impegnativo.

Box di approfondimento: chi è Adriano Virgili?

Adriano Virgili è nato a Roma, dove si è laureato in lettere, con indirizzo storico-religioso, presso l’università “La Sapienza” e dove ha poi intrapreso gli studi filosofici presso la “Terza Università”, ateneo nel quale, per un breve periodo, ha collaborato anche con la cattedra di filosofia morale. Membro del Gruppo di Ricerca e Informazione Socio-Religiosa, è sposato ed ha un figlio. Si interessa di storia delle religioni e di filosofia tomistica. Ha pubblicato di diversi volumi a carattere soprattutto divulgativo, tra cui “Incontro a Gesù. Saggio di apologetica cristiana”, Il Cerchio, 2017 e “Tommaso d’Aquino spiegato a mio cugino”, Croce-Via, 2018.

Bibliografia:

“Per una definizione della religione” – Adriano Virgili – Edizioni Croce-Via: https://www.amazon.it/una-definizione-della-religione/dp/1082068705/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=3RED2A6ESU4IN&dchild=1&keywords=per+una+definizione+di+religione&qid=1633030125&sprefix=per+una+defi%2Caps%2C199&sr=8-1

Sei interessato a leggere altri libri dello stesso autore? Ho recensito “Sulle tracce del Nazareno – Introduzione al Gesù storico” qui e “Gesù segreto – La vita e gli insegnamenti del Cristo secondo gli apocrifi” qui.

5 commenti

  1. […] Religion oppure “Per una definzione di religione” di Adriano Virgili, nel caso voleste un […]

  2. […] Ildegarda – Guida sintetica e pratica” di Wighard Strehlow, mentre il secondo fu “Per una definizione di religione” di Adriano Virgili. Il primo aiutava a entrare nell’idea che i santi nella Chiesa Cattolica potessero avere […]

  3. […] libri di Adriano Virgili: ho iniziato con “Per una definizione della religione” (recensito qui) che, come dice il titolo, aiuta a definire una religione che cos’è, ho continuato con […]

  4. […] ti interessano altre recensioni sui libri di Adriano Virgili a questo link potrai trovare quella su “Per una definizione della […]

  5. […] Qui una recensione di un libro a tema: “Per una definizione di religione”. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *